bustina sour tangie

Canapa legale Sour Tangie di AmorGreen, la recensione

Questa gustosa canapa light mantiene le promesse: la Sour Tangie è una esplosione di gusto tra l’aspro e il dolce

Il Conte e Amor Green, azienda romana con punto vendita nella Capitale, sono stati testimoni di un evento storico. Era la fiera Canapissima di Torino e una anziana signora girava per gli stand in compagnia della famiglia. Entusiasta della molecola rilassante di cui la canapa legale è ricca, la signora era abituata all’assunzione tramite oli.

Sono stati i ragazzi del team di Amor Green a convincere la signora a farsi una buona boccata di una delle loro erbe vaporizzate. In effetti, con la loro simpatia erano gli unici a poter completare l’impresa con successo. Alla bella età di 200 anni (ben portati), l’anziana signora ha aspirato per la prima volta.

E qui Il Conte ci deve mettere la foto, perchè quando si dicono le cose bisogna sempre documentarle. Ecco il prima e il dopo.

Queste due foto sono un pezzo di storia della canapa legale in Italia.

 

ragazzo e anziana signora
Il prima
anziana signora vapo
Il dopo

La confezione

Bravi, Amor Green. La bustina è più piccola delle solite bustine in circolazione. Differenziarsi dai competitor, a volte, è anche una semplice (e non banale) scelta di formato.

Buona scelta di materiali, sigillo salvafreschezza ben solido, sulla bustina (pur essendo una bustina) tutto va bene. Inoltre la bustina è stampata, e questo a Il Conte piace, perchè indica che l’azienda è disposta a investire.

Accurata e ben realizzata la parte grafica di sfondo. Due colori due: nero e arancione, e questo è tutto. Quando si dice “less is more” si intende proprio questo. Per fare un esempio, Coca Cola usa da (quasi) sempre due colori: rosso e bianco, e se lo hanno fatto loro che vendono la bibita gassata più famosa del mondo, qualcosa da imparare c’è, anche se è coca cola. Tornando alla grafica della Sour Tangie, il font scelto è impattante e ad alta leggibilità; tutto è coerente nel concept grafico della bustina.

L’unica cosa da migliorare è la posizione, o la scelta grafica, del logo. Il logo dovrebbe ricevere lo stesso trattamento della bustina: Il Conte consiglia una drastica riduzione degli elementi grafici: la foglia, il Colosseo, il nastro, i colori della bandiera italica: l’idea è ottima, c’è tutto, forse troppo; tuttavia su una bustina così perfetta il logo avrebbe bisogno di essere più defilato, o rivisto, per ridurre colori ed elementi grafici.

Sul retro le diciture di legge e – orrore, orrore – l’indirizzo web manda a un sito in costruzione; sarà sufficiente reindirizzare il dominio amorgreen.it al sito esistente amorgreen.com per riparare questa piccola caduta di stile.

Esame visivo

Dal piccolo scrigno nero emergono quattro piccole cime di colore ambrato, che vira verso il marroncino chiaro con sfumature rosse date dai pistilli. Il trimming è un punto di domanda: due cime sono ben pulite e splendide, altre due invece hanno ancora qualche sugar leaf di troppo. Forse Il Conte è stato sfortunato questa volta, perchè le cime di Amor Green sono sempre splendide. I piccoli calici e la buona quantità di resina completano l’esame visivo.

fiore di canapa legale
Il fiore

Esame olfattivo

Allo strappo del sigillo termosaldato nessun aroma. Il Conte ama valutare una canapa già dal primo momento di verità, e il Nulla non era contemplato né atteso. L’arcano si svela poco dopo, e si risolve in favore dell’azienda: la bustina è così ben termosaldata che lo strappo non è sufficiente per aprirla, e il sigillo salvafreschezza è di fatto blindato. Ciò è bene.

Dopo l’opportuno colpo di forbici si spalancano i sentori aspri, freschi e pungenti di questa Sour Tangie. Di solito sono gli aromi di canapa a fare da padrone; qui invece la componente Sour si esprime in tutta la sua forza. I consueti 5 minuti di riposo all’aria aperta consentono alla Sour Tangie di liberare il suo bouquet olfattivo con maggiore completezza: compare il pompelmo rosa, aspro, fresco, e dolce allo stesso tempo, seguito da secondarie pennellate fiorite. La primavera dei castelli romani è qui.

La degustazione

Il Conte opta per cartine Ziggi in rotolo non sbiancate, e si dedica alla preparazione dell’obelisco per la degustazione. La bustina ha protetto la cima in tutti i modi; l’umidità invece è da migliorare. Nessun macina spezie è necessario, la cima si sbriciola con facilità.

All’accensione, le prime nuvole dense si spandono per la tenuta e portano con sé sorprendenti note delicate di hashish, molto gradite, con punte fiorite e agrumate. Sorprende la eccezionale persistenza gusto-olfattiva: nel panorama gustativo infatti tornano le note fresche e pungenti di pompelmo rosa, con un tocco in più che vira verso il dolce e bilancia i sentori più aspri.

La promessa della Sour Tangie è mantenuta e rimane costante per tutta la degustazione, con sottostanti ricordi di cuoio e terra. Il finale è luuungo e persistente, con punte fiorite. Buona e soprattutto nessun grattino ha turbato la degustazione.

Intensità

La percentuale dichiarata dell’11% si fa sentire al punto giusto; il relax romano c’è, con salita improvvisa e discesa pulita.

 

LA SCHEDA – PUNTEGGIO MASSIMO 5/5

Confezione: 4.2/5 – piccola bustina, si differenzia dai competitor

Packaging: 4.3/5 – accostamento di colori e scelta del font ottimali

Aspetto: 3.8/5 – luci e ombre

Aroma: 4.6/5 – aspro, dolce, succoso pompelmo rosa

Gusto: 4.5/5 – persistenza gusto-olfattiva, pieno e stabile

Intensità: 4.0/5 – il relax c’è

Durata: 4.1/5 – in media per canapa top quality

Complessivo: 4.2/5 

Il giudizio del Conte: il punto di forza di questa canapa legale è il gusto complesso, aspro e dolce. Insolito: senza alcun dubbio è un classico da inserire in collezione. 

 

Dove acquistare

Sour Tangie canapa legale si acquista sul sito di Amor Green (dove sembra essere temporaneamente esaurita al momento della pubblicazione), o direttamente sul punto vendita di Roma, in via Gabrino Fondulo 125A, a due passi dalla metro Malatesta, al prezzo di 15 euro per la confezione da un grammo e mezzo, e sconti per quantità più alte.

Fly high!

Il Conte

**Puoi ricevere per primo tutte le recensioni – metti “mi piace” sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle nuove infiorescenze di canapa light**

SOSTIENI L’ERBA DEL CONTE
La nobiltà ha i suoi costi, così come la vigilanza sulla canapa light di qualità. Sostieni L’Erba Del Conte per continuare a scegliere il meglio – fai una donazione anonima:
In Bitcoin a questo indirizzo: 32jN9Q6LQWwgumL3mJczzLWYAwwhLR4BXZ
PayPal (con carta di credito): https://www.paypal.me/erbadelconte


DISCLAIMER
In conformità al D.P.R. 309/90, l’autore del presente sito e i suoi collaboratori non intendono in alcun modo istigare all’utilizzo di sostanze stupefacenti illegali. Le recensioni contenute nel sito sono frutto di esperienze ed idee personali degli autori e non intendono in alcun modo promuovere modalità d’uso della canapa legale difformi da quanto previsto dalla legge 242/2016.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.