infiorescenza canapa legale

Hempirica Cheese canapa light, la recensione

Direttamente dal Salone Internazionale della Canapa di Milano, la Cheese di Hempirica è un gustoso successo.

La recensione non favorevole di un’altra Cheese in precedenza aveva costretto Il Conte a chiedere un piatto di formaggi alla servitú per la delusione. Questa volta Il Conte invece va a dormire rilassato e soddisfatto. CBD 10.8%, THC nei limiti di legge.

La confezione

La luccicante bustina mette in risalto l’etichetta, con il logo verde di Hempirica che ricorda la foglia della amata pianta. Accostamento di colori azzeccato: in giallo il nome del prodotto su sfondo nero. Oltre a ricordare i formaggi, il giallo su nero massimizza il contrasto. Diciture di legge presenti sul retro.

La scelta della confezione in bustina non é la preferita del Conte perché la cima finisce inevitabilmente pressata. Sigillo salvafreschezza molto resistente, fin troppo. Il Conte ha dovuto farsi portare un coltello per riuscire ad aprirla dopo aver silenziosamente invocato tutti i santi del calendario senza successo.

Esame visivo

La cima non é tra le più compatte. Ha sfumature scure sulle sugar leaves e nel complesso ha un meraviglioso colore verde chiaro. Calici leggermente più piccoli della media. Presenza di cristalli. Trimming insufficiente, probabilmente fatto a macchina.

Sul fronte umidità, la cima é asciutta. Non secca, asciutta.

Esame olfattivo

Terra, muschio e note cheese, il sentore di formaggio c’é. Non come un taleggio stagionato di alpeggio, né come quei camembert al latte crudo che quando li apri infesti la cucina per settimane. Ricorda più un asiago di media stagionatura. Il che, per essere una cima di canapa light, comunque non é poco.

La degustazione

Sbriciolamento rapido grazie alla scarsa presenza di umidità, niente grinder. Sulle dita resta un piacevole velo appiccicoso.

Il Conte opta per la degustazione in joint, con tabacco e cartine Ziggi, che più il Conte le usa e più le apprezza. Presto arriverà un post di recensione dell’intera gamma di cartine.

All’accensione si spandono gli aromi di terra e muschio; é dal secondo puff in poi che la Cheese mantiene la sua promessa. Note dolci, ma non dolcissime come certe Strawberry.

Il retrogusto é intenso di formaggio a pasta morbida, media stagionatura, scottato in padella. Ottima persistenza gusto-olfattiva.

Il gusto si fa sentire fino quasi a fine joint.

Effetto

Intenso e rilassante da CBD. Più forte delle attese, settate sul 10% circa di CBD. Il Conte, ospite in un airbnb, ha degustato alla finestra, arrampicato su una sedia alquanto instabile. Questa Cheese di Hempirica ha aggiunto altra piacevolissima instabilità ed ha richiesto a Il Conte uno sforzo di attenzione.

Discesa rapida e pulita.

LA SCHEDA – PUNTEGGIO MASSIMO 5/5

Overall: 4.1/5 – finalmente un buona Cheese!

Confezione: 3.9/5 – bustina con difficoltà di apertura

Packaging: 4.3/5 – accostamento di colori ottimale

Aspetto: 3.8/5 – splendido verde chiaro, trimming da migliorare

Aroma: 4/5 – mantiene la promessa

Gusto: 4/5 – buona persistenza gusto-olfattiva, dolce

Effetto: 4.1/5 – salita rapida ed intensa

Durata: 4.2/5 – persistenza sopra la media

Il giudizio del Conte: adatta ad ogni collezione

La Cheese di Hempirica è disponibile presso i rivenditori.

Fly high!

Il Conte


In conformità al D.P.R. 309/90, l’autore del presente sito e i suoi collaboratori non intendono in alcun modo istigare all’utilizzo di sostanze stupefacenti illegali. Le recensioni contenute nel sito sono frutto di esperienze ed idee personali degli autori e non intendono in alcun modo promuovere modalità d’uso della canapa legale difformi da quanto previsto dalla legge 242/2016.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.