infiorescenza con filamenti

Settimana Moonrock: come si fuma e cosa sono

Come si fuma la Moonrock? E soprattutto, cos’è? Con questo post Il Conte apre la Settimana Moonrock dedicata alle recensioni delle  migliori rocce lunari light disponibili sul mercato.

Piovono rocce lunari sulla casa de Il Conte e nel mercato della canapa light! Il team de l’Erba del Conte ha pazientemente raccolto le rocce cadute e ne farà un post per ogni giorno della settimana in corso: questa è la Settimana Moonrock de l’Erba del Conte. Quindi stay tuned e torna ogni giorno fino a venerdì per sapere tutto sulle preparazioni più interessanti di canapa light.

Cosa sono le Moonrock

Una preparazione relativamente nuova nel mondo cannabinico, Il Conte specifica come prima cosa che si tratta di preparazioni di genere femminile. Le moonrock, quindi, perchè la traduzione è “rocce lunari”. Che sono femminili. La plebe è pregata di adeguarsi, almeno nelle conversazioni con Il Conte.

Le moonrock sono sostanzialmente cime, ma il fiore non è la parte più interessante. Di fatto, il fiore è la parte assorbente. Perchè il fiore viene prima bagnato nell’olio di cannabis, o ancora meglio nel wax – un estratto ad alto THC dalla consistenza del miele – e successivamente il fiore ben bagnato viene rotolato e impanato nel kief, che è pura resina in polvere.

Inutile dire che le moonrock legali in canada sono una severa badilata in fronte per tutti i canadesi che le abbiano provate. La cima, già potente del suo, assorbe il wax (che può arrivare a 50% e oltre di THC) e successivamente l’impanatura di kief (che può arrivare anche a 80% di THC e oltre).

Il risultato è una cima completamente coperta di kief, che può essere anche molto compatto. Effettivamente ricordano sassi levigati (perchè wax e kief fanno a tappare tutti gli spazi del fiore), e da lì: rocce lunari.

infiorescenza con filamenti
Esempio di moonrock legale in Canada. Come si fuma?

Ho una moonrock. Come si fuma?

Ok – prima cosa, Il Conte ricorda che le moonrock ad alto THC non sono legali (per ora, si spera) in Italia. Coloro che viaggiano all’estero: Spagna, Olanda, Canada, California, possono assaggiare la lunare squisitezza in loco. Lì si possono fumare, ma come si fumano?

Inutile tentare lo sbriciolamento, perchè la quantità di wax e/o di olio presente nelle moonrock è tale da impastare qualsiasi grinder.

Inutile tentare qualsiasi altro mezzo.

C’è solo uno strumento adatto.

Il Bong. 

Punto.

Esistono legali in Italia?

Assolutamente si. I produttori italiani hanno fatto piccoli miracoli per realizzare queste preparazioni prive di THC e ricche di CBD.

Le moonrock light sono identiche nell’aspetto, ricche di CBD (anche 60% e oltre); in genere quelle legali sono più asciutte rispetto alle altre. Questo perchè i produttori italiani usano in larga maggioranza l’olio al CBD.

Come si fumano? Come prima cosa, Il Conte ricorda al lettore che, anche se la Cassazione ha recentemente dichiarato che le preparazioni legali possono essere tranquillamente fumate, la legge di riferimento resta. Quindi no, non si fumano. Si collezionano.

Quando poi anche in Italia sarà legale fumarle, in quel caso la scelta migliore resterà sempre e comunque la stessa.

Il Bong. 

Punto.

(il Bong vuole sempre il maiuscolo, e subito dopo il Punto. Perchè il Bong è uno strumento che va guardato con rispetto. Perchè è il Bong. Punto.)

La relativa secchezza delle moonrock legali in Italia, comunque, potrebbe consentire anche l’eventuale consumo in joint. Il che non è un dramma, perchè comunque la potenza delle moonrock – anche legali – è decisamente fuori discussione. Forse i puristi storceranno il naso; Il Conte no, e teorizza la libertà di scelta per ogni collezionista. L’eventuale preparazione in joint consente soprattutto di scegliere le quantità in modo accurato.

La settimana Moonrock

Il Conte ha invitato i principali produttori italiani  a sottoporre le loro creazioni al suo rigoroso giudizio; di questi, quattro hanno accettato la sfida: Seven Hemp, Etna Canapa, Mezz’Etto e Hemp Experience. 

Da oggi e nei prossimi giorni Il Conte recensirà ogni giorno le moonrock dei quattro produttori, a parità di condizioni.

Quindi stay tuned, affezionati collezionisti, e tornate ogni giorno per la leggendaria Settimana Moonrock di Erba del Conte!

Fly high!

Il Conte

**Il Conte ha una nuova pagina facebook dal 2019! Per essere sempre aggiornato sulle nuove infiorescenze di canapa light devi fare di nuovo like**

SOSTIENI L’ERBA DEL CONTE
La nobiltà ha i suoi costi, così come la vigilanza sulla canapa light di qualità. Sostieni L’Erba Del Conte per continuare a scegliere il meglio – fai una donazione anonima:
In Bitcoin a questo indirizzo: 32jN9Q6LQWwgumL3mJczzLWYAwwhLR4BXZ
PayPal (con carta di credito): https://www.paypal.me/erbadelconte


DISCLAIMER
In conformità al D.P.R. 309/90, l’autore del presente sito e i suoi collaboratori non intendono in alcun modo istigare all’utilizzo di sostanze stupefacenti illegali. Le recensioni contenute nel sito sono frutto di esperienze ed idee personali degli autori e non intendono in alcun modo promuovere modalità d’uso della canapa legale difformi da quanto previsto dalla legge 242/2016.

 

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.