bustina nera di canapa legale

Lemon Berry Limited Edition, recensione canapa legale di Weed US

Il Conte ha provato la Lemon Berry di Weed US, una canapa dalle sfumature gustose e inaspettate

Con la canapa, si sa, si va a periodi. Nella prima metà del 2018 c’è stata l’invasione delle lemon haze e delle orange; nella seconda metà dell’anno si sono affacciate le kush. Ogni recensore che si rispetti deve saper riconoscere la varietà anche a occhi chiusi, e la ripetizione delle varietà consente di affinare il palato; in ogni caso Il Conte, raffinato il palato grazie a quasi 150 recensioni di canapa light, ora gradisce spaziare, e questa Lemon Berry è un gradito ritorno nei territori agrumati. La percentuale dichiarata del 30% sembra un piccolo miracolo, soprattutto a fronte degli altri parametri ben al di sotto della soglia massima.

La confezione

Quanto piacciono a Il Conte la sobrietà e l’eleganza? Weedus imposta subito l’asticella sulle tacche più alte, con una bustina completamente nera e la splendida foglia di canapa stilizzata, il logo di Weedus, al centro, su sfondo ovale lucido. Poco sotto, una finestrella tonda lascia intravedere la cima. In alto, di fianco al logo, un bollino “best quality” che sa di autoreferenziale e di cui probabilmente la bustina non ha bisogno, perchè la qualità del prodotto è altissima. Sul retro sono presenti le diciture di legge, il nome del prodotto: Lemon Berry limited edition, il numero di lotto e la grammatura, con percentuale dichiarata.

La bustina è di buona fattura, con sigillo salvafreschezza di buona tenuta. Weedus ha investito qualcosa in più per l’elegante finestrella tonda, che mostra la cima senza esporla troppo ai raggi solari. E’ da questi dettagli che si vedono cura e passione. 

Esame visivo

E’ una cima dal trimming perfetto. La bustina, è inevitabile, non ha preservato il prodotto da parziali schiacciamenti; il fiore è comunque sodo e supercompatto e non ha risentito troppo della pressione. Il colore è cangiante: sfumature di verde chiaro si sovrappongono al verde scuro, in più punti si affacciano i pistilli rosso mattone. In una cima così compatta, isolare i calici non è facile per Il Conte, che ipotizza calici di dimensione medio-piccola. L’abbondante presenza di resina è ben visibile sia nella parte esterna del fiore, sia nella parte interna.

fiore di canapa
Il fiore

Esame olfattivo

Niente di esplosivo all’apertura della busta, e questo non è necessariamente un male, anzi. Gli aromi ci sono e vanno esplorati un po’ alla volta. C’è tutta la freschezza tipica delle Lemon e delle Berry: le note pungenti e agrumate del limonene virano verso le tonalità olfattive dei frutti di bosco. Accenni di cuoio e terra, che ricordano le più classiche Carmagnole, sono presenti non senza qualche sorpresa e completano il panorama olfattivo.

La degustazione

Il Conte opta per cartine Gizeh, ottenute grazie alla velocità e accuratezza di rolling durante un contest alla fiera Canapa Mundi. La costruzione dello strumento di degustazione è facile e immediata, grazie all’umidità giusta e alla compattezza di questa Lemon Berry.

All’accensione, il primo impatto è con le più intense note di incenso. Esperienza insegna che una canapa light non deve essere mai valutata dal primo bacio. E infatti è con il proseguire della degustazione che emergono i sentori più classici. C’è tutta la freschezza delle Lemon, solida e presente; a ogni assaggio si affacciano altri aromi secondari, dai frutti di bosco a un ricordo intenso di Carmagnola, con note di cuoio e terra.

Notevole morbidezza, nessun grattino ha infastidito la degustazione de Il Conte, segno di concia accurata e, come già riportato dall’esame visivo, di trimming accurato e maniacale.

Intensità

Per l’altissimo e davvero fuori dal comune 30% di percentuale dichiarata, l’intensità sembra inferiore alle attese; in ogni caso il relax si fa sentire e Il Conte conclude la recensione sui cuscini davanti al camino acceso.

LA SCHEDA – PUNTEGGIO MASSIMO 5/5

Confezione: 4.2/5  – bustina di buona fattura

Packaging: 4.7/5 – l’eleganza e l’armonia dei colori fatte packaging

Aspetto: 4.8/5 – trimming perfetto e maniacale

Aroma: 4.2/5 – limone e frutti di bosco, con spunti di cuoio e terra

Gusto: 4.4/5 – buona persistenza gusto-olfattiva

Intensità: 4.2/5 – con una percentuale così alta ci si poteva aspettare di più

Durata: 4.0/5 – in media con canapa di qualità elevata

Giudizio complessivo: 4.4/5

Il giudizio de Il Conte: gustosa, a un passo dalla Cartina d’Oro, per i collezionisti appassionati delle Lemon e delle Berry. 

Dove acquistare

Lemon Berry cannabis light legale è un prodotto di Weed US. Disponibile online al prezzo di 14 euro per la confezione da un grammo e sconti progressivi per quantità più elevate.

Fly high!

Il Conte

**Puoi ricevere per primo tutte le recensioni – metti “mi piace” sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle nuove infiorescenze di canapa light**

SOSTIENI L’ERBA DEL CONTE
La nobiltà ha i suoi costi, così come la vigilanza sulla canapa light di qualità. Sostieni L’Erba Del Conte per continuare a scegliere il meglio – fai una donazione anonima:
In Bitcoin a questo indirizzo: 32jN9Q6LQWwgumL3mJczzLWYAwwhLR4BXZ
PayPal (con carta di credito): https://www.paypal.me/erbadelconte


DISCLAIMER
In conformità al D.P.R. 309/90, l’autore del presente sito e i suoi collaboratori non intendono in alcun modo istigare all’utilizzo di sostanze stupefacenti illegali. Le recensioni contenute nel sito sono frutto di esperienze ed idee personali degli autori e non intendono in alcun modo promuovere modalità d’uso della canapa legale difformi da quanto previsto dalla legge 242/2016.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.