Bustina di canapa light SuperTuscan di Erba del Chianti

Recensione canapa legale SuperTuscan di Erba del Chianti

Per chi storcesse il naso di fronte a una outdoor, basterebbe ricordare quando il Sassicaia e l’Ornellaia venivano classificati come semplici “vini da tavola”…

Il Conte non poteva declinare il gentile invito arrivato dal cuore del Granducato, terra già a suo tempo nota per gli oli e i vini più pregiati, le carni saporite e il pane “sciocco”.

Ed è proprio da una di queste eccellenze che Erba del Chianti trae ispirazione per presentare il proprio raccolto, coltivato e lavorato con la stessa cura e la stessa passione di un vigneto di famiglia. I Super Tuscan, quei vini ormai celebri in tutto il mondo, sono nati come out-sider, dalla caparbietà e austerità contadina (non priva di sapienza) che sa infrangere le regole per ottenere qualcosa di speciale. La SuperTuscan di Erba del Chianti è una outdoor dalla percentuale dell’11%.

La confezione

Imbottigliata… pardon, confezionata in bustina di plastica nera di buona fattura, con sigillo di garanzia e zip richiudibile e allargata sul fondo, che consente una discreta protezione delle cime dagli agenti esterni.

Etichetta molto ricercata che ricorda quella di un vino pregiato, e non ci si poteva aspettare di meno con un nome così altisonante. L’etichetta è quadrata, con bordi concentrici bianco, nero e oro e una trama di sfondo a cassettoni grigi, a ricordare i soffitti di gusto rinascimentale. Un grande cerchio, quasi un tributo all’uomo vitruviano, contiene il logo (elegantissimo nella sua semplicità) che è costituito semplicemente dalle iniziali “e, c” dalle quali sboccia un giglio, emblema della città di Firenze. Un font lapidario classico e un font a bastoni moderno (ben scelti) riportano rispettivamente il nome del produttore e la varietà. In piccolo le percentuali di cannabinoidi, la grammatura, e come ogni vino che si rispetti, l’annata.

Sul retro si ripete lo schema dell’etichetta frontale, ma con il logo declinato a sfondo bianco che supera brillantemente la prova dello schema colore. Qui sono riportate solo le informative di legge, il numero di lotto e i contatti di Erba del Chianti, compresi il sito internet e le icone social di Facebook e Instagram. Il tutto impaginato “ammodino” per usare lo slang locale.

Esame Visivo

SuperTuscan si presenta con delle belle cime dalla forma allungata, alquanto compatte per provenire da una coltivazione outdoor, e molto resinose. I fiori hanno una bella tonalità di verde veronese schiarito dalla presenza di cristalli bianchi, e ampiamente intarsiato da folti pistilli arancioni. Il grado di umidità è ottimale, mentre il trimming potrebbe essere più puntuale. Le sugar leaves residue sono comunque ricche di cristalli e anche quella di preservarle potrebbe essere una regola riscritta da SuperTuscan.

Fiore femminile di canapa legale SuperTuscan di Erba del Chianti
Il fiore

Esame olfattivo

Uno degli aspetti in cui SuperTuscan stupisce di più è l’aroma intensamente fruttato e complesso: note agrumate fanno da sottofondo a sentori di frutti di bosco e frutta tropicale. Il profumo di questa canapa è delicato ma intenso, persistente e morbido. Qualche accenno floreale completa il bouquet aromatico degno di un buon vino fruttato. Buona la persistenza olfattiva con aromi ben riconoscibili e fragranti che rimangono piacevolmente nell’aria.

Degustazione

Il Conte scaraffa la SuperTuscan per una buona ossigenazione, accompagnando la degustazione con tabacco naturale e versando infine il taglio in una cartina Smoking non sbiancata. È d’obbligo roteare bene il calice per consentire a tutti gli aromi di potersi liberare e dare una forma regolare allo scettro.

In combustione SuperTuscan accentua gli aromi floreali, aggiungendo note erbose e vagamente acidule. Gli odori tropicali si fanno più speziati e pungenti, mentre restano sullo sfondo i gusti più dolci che sembravano dominanti durante l’esame olfattivo e che ora tornano delicatamente nel retrogusto.

Con un accostamento così diretto ai rossi di Toscana, ci si sarebbe aspettati forse un gusto tanninico e legnoso, accostamento troppo scontato per una Super Tuscan che si attribuisce, riuscendoci, l’arduo compito di stupire. Si nota la cura di una concia paziente, che lascia un piacevole ricordo della degustazione.

Intensità

Il Conte pensa al Redigaffi, a quella capacità di annebbiare dolcemente senza appesantire, come la mano che ha scelto di esser piuma e che avrebbe invece tutta la forza per stendere al suolo. L’accostamento si rivela un po’ forzato: l’intensità non è il punto di forza della SuperTuscan. La salita è lenta e arriva giusto sul finale, coccola per un po’ prolungando il piacere della degustazione appena terminata. La durata è nella media delle canape di qualità, con una persistente sensazione di relax.

LA SCHEDA – PUNTEGGIO MASSIMO 5/5

Confezione: 3.9/5 – bustina nera con zip richiudibile e sigillo di garanzia.

Packaging: 4.8/5 – logo incantevole nella sua semplicità, etichetta da buona cantina.

Aspetto: 4.4/5 – sufficientemente compatta, resinosa, chiara con riflessi verdolini, da verduzzo friulano.

Aroma: 4.5/5 – fruttato e agrumato, delicato e persistente.

Gusto: 4.6/5 – ottima persistenza gusto-olfattiva.

Intensità: 4.1/5 – rilassante con salita lenta, non il suo punto di forza.

Durata: 4.2/5 – nella media e qualcosina in più

Punteggio complessivo: 4.4/5

Il giudizio de Il Conte: è una outdoor, perciò è sconsigliata ai collezionisti più Bischeri. Gli intenditori invece sapranno farne buon uso...quasi cartina d’oro.

Dove acquistare

SuperTuscan si trova, magari non facilmente (come tutte le cose ricercate), presso alcuni rivenditori e shop online al costo di 10 euro al grammo. Visitando il sito di Erba del Chianti, elegantissimo quanto essenziale, si possono trovare informazioni utili e contatti.

Fly high!

Il Conte

**Puoi ricevere per primo tutte le recensioni – metti “mi piace” sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle nuove infiorescenze di canapa light**

SOSTIENI L’ERBA DEL CONTE
La nobiltà ha i suoi costi, così come la vigilanza sulla canapa light di qualità. Sostieni L’Erba Del Conte per continuare a scegliere il meglio – fai una donazione anonima:
In Bitcoin a questo indirizzo: 32jN9Q6LQWwgumL3mJczzLWYAwwhLR4BXZ
PayPal (con carta di credito): https://www.paypal.me/erbadelconte


DISCLAIMER
In conformità al D.P.R. 309/90, l’autore del presente sito e i suoi collaboratori non intendono in alcun modo istigare all’utilizzo di sostanze stupefacenti illegali. Le recensioni contenute nel sito sono frutto di esperienze ed idee personali degli autori e non intendono in alcun modo promuovere modalità d’uso della canapa legale difformi da quanto previsto dalla legge 242/2016.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.