Bustina di canapa legale Haze#1 di Canapando

Canapa legale Haze#1 di Canapando, la recensione

Gradito ritorno sulle pagine de Il Conte dal caloroso Centro Italia. Colpevolmente in ritardo si scopre un fiore all’occhiello, naturalmente verde, della produzione italiana.

Il successo di questa genetica dell’azienda romana Canapando (qui la precedente recensione) è dimostrata dalla sua precoce scomparsa dal mercato. Non ne abbiano i collezionisti, anche Il Conte si augura un ritorno all’altezza. Questa Haze#1 prodotta indoor si presenta con una percentuale tra il 10 e il 14% e sembra promettere bene.

La Confezione

Bustina di plastica dal verde lucido, sgargiante, quasi natalizio. Appropriato e decisamente vistoso, forse non il massimo in termini di eleganza, apprezzabile comunque la declinazione dell’etichetta che sfuma dal verde al giallo, con il logo in bella mostra e pochi, ordinati, elementi in tutto simili alla confezione della Gianicolo R.XIII. Less is more, e anche sul retro tutte le diciture sono chiare, leggibili e complete di ogni informazione utile, dalle analisi ai contatti. Lo stile fumettistico e leggero trae in inganno, perché il risultato complessivo è professionale.

Esame Visivo

Nella confezione pervenuta a Il Conte, Haze#1 si presenta con cime di dimensioni medio-piccole, tutto sommato in linea con la genetica, di compattezza media, talvolta un po’ ariose. Si distinguono soprattutto per la ricchezza di resina, che ricopre in abbondanza sia i calici che le residue sugar leaves. Il verde militare delle cime, dai toni scuri e intensi, è infatti schiarito dai cristalli ambrati e torna a dominare solo allo sbriciolamento dei fiori.

Infiorescenza femminile di canapa legale Haze#1 di Canapando
Il fiore

Esame olfattivo

Haze#1 rispecchia fedelmente il suo nome ed è all’altezza della sua celebrità: l’odore incensato e pungente è delicatamente equilibrato da aromi boschivi (legno e conifera) come riportato nella descrizione dell’azienda romana. Raramente si leggono descrizioni così fedeli e accurate che non hanno bisogno di ulteriori giudizi. Il bouquet aromatico è complesso e variegato, la persistenza olfattiva percepibile già all’apertura della confezione.

Degustazione

Lo sbriciolamento risulta semplice grazie alla buona essiccazione, le punte delle dita diverranno inevitabilmente appiccicose per via della resina. Raccolta in cartina sbiancata e tabacco naturale, ai primi assaggi spiccano aromi terrosi e floreali. Quello che finora era un bosco scuro, ora è una radura fiorita. I caratteri pungenti pizzicano ancora il palato, la persistenza è buona e tuttavia ci si aspettava una maggiore morbidezza. In breve tempo il forte odore riempie le stanze della magione.

Intensità

La percentuale mediamente alta favorisce il rapido propagarsi del relax. Particolarmente adatta alle ore serali, cullati da suoni ambient o assorti davanti a una intricata serie TV. Durata notevole e in linea con le aspettative per una canapa che arriva da un’accurata e attenta coltivazione.

LA SCHEDA – PUNTEGGIO MASSIMO 5/5

Confezione: 4.0/5 – bustina verde dai colori sgargianti con zip richiudibile e sigillo.

Packaging: 4.5/5 – buona impaginazione, complicata gestione dei colori

Aspetto: 4.3/5 – abbondante resina su fiori scuri e ben rifiniti

Aroma: 4.5/5 – articolato bouquet con profumi di incenso, conifera e legno

Gusto: 4.4/5 – persistente e pungente con aromi floreali, di terra e cuoio

Intensità: 4.4/5 – rapida e intensa sensazione di relax

Durata: 4.3/5 – buona durata

Punteggio complessivo: 4.4/5

Il giudizio de Il Conte: salto di qualità dopo la già buona prima prova del growshop romano. Il Conte si augura un ritorno sul mercato con una genetica ancora più gustosa!

Dove acquistare

Haze#1 non si trova più. Se, auspicabilmente, tornerà disponibile, lo sarà presso i punti vendita “da Trieste in giù” e sull’e-commerce ufficiale di Canapando.

Fly High!

Il Marchese

**Puoi ricevere per primo tutte le recensioni – metti “mi piace” sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle nuove infiorescenze di canapa light**

SOSTIENI L’ERBA DEL CONTE
La nobiltà ha i suoi costi, così come la vigilanza sulla canapa light di qualità. Sostieni L’Erba Del Conte per continuare a scegliere il meglio – fai una donazione anonima:
In Bitcoin a questo indirizzo: 32jN9Q6LQWwgumL3mJczzLWYAwwhLR4BXZ
PayPal (con carta di credito): https://www.paypal.me/erbadelconte


DISCLAIMER
In conformità al D.P.R. 309/90, l’autore del presente sito e i suoi collaboratori non intendono in alcun modo istigare all’utilizzo di sostanze stupefacenti illegali. Le recensioni contenute nel sito sono frutto di esperienze ed idee personali degli autori e non intendono in alcun modo promuovere modalità d’uso della canapa legale difformi da quanto previsto dalla legge 242/2016.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.