Scatolina di canapa legale Etnaorange di Etnacanapa

Recensione cannabis light Etna Orange (II) di EtnaCanapa

Nuovo esame per EtnaCanapa, con il ritorno di un grande classico per l’azienda siciliana che debuttò su queste pagine con due varietà intramontabili.

A distanza di due anni esatti dalla prima recensione, Il Conte è lieto di tornare a degustare la Etna Orange (qui la precedente edizione), una genetica che al tempo aveva rappresentato un ottimo biglietto da visita per EtnaCanapa (qui le altre recensioni). Il Conte è curioso di esplorare le analogie e le differenze con la precedente edizione, a partire dalla percentuale che si attesta sul 15%.

La Confezione

Come i lettori più affezionati già sapranno, EtnaCanapa ha rifatto il vestito alla nuova gamma, e Etna Orange non fa certo eccezione. Scatolina in cartoncino ampiamente descritta nelle precedenti recensioni, con all’interno bustina in plastica di buona fattura termosigillata e con zip richiudibile. Per usare un paragone calcistico, la divisa di Etna Orange si distingue da quelle delle sorelle per gli inserti arancioni sul classico sfondo nero. L’immagine che caratterizza l’etichetta è alquanto misteriosa: un essere apparentemente alieno con un grande occhio arrossato (Il Conte non sa dire se per l’emozione o per altri motivi) allarga le braccia, e sulle sue mani levitano da una parte un’arancia (dall’espressione piuttosto contrariata) e dall’altra una foglia a ventaglio, quasi a indicare un magico connubio.

Forse non è l’etichetta più riuscita di questa nuova gamma, ma suscita una certa simpatia.

Esame Visivo

Nel portagioie de Il Conte cadono cinque cimette di dimensioni medio-piccole, molto compatte e dense, della giusta consistenza. I calici sono medio-grandi e abbondantemente ricoperti di cristalli brillanti. La resina conferisce al fiore un colore dalle sfumature chiare, con un verde felce e un po’ mimetico, intarsiato di rosso ruggine per via dei pistilli, minuscoli e fitti.

Alla base dei calici di queste cime dal trimming impeccabile sono più evidenti le sfumature arancioni così come è più evidente la presenza di resina.

Infiorescenza femminile di erba legale Etnaorange di Etnacanapa
Il fiore

Esame Olfattivo

Inevitabilmente i profumi agrumati dominano fra gli odori di questa Etna Orange. Il collezionista non deve fermarsi a questo primo e scontato impatto: l’odore delicato si lascia piacevolmente scoprire, e facilmente ci si rende conto che tutti gli odori sono lì. Etna Orange regala profumi fruttati e dolci, con cenni di frutti di bosco, miele e piacevoli fragranze floreali. Come nella sua precedente edizione, l’arancia c’è, e non è la sola protagonista del bouquet aromatico.

Degustazione

Etna Orange si sbriciola meravigliosamente a mani nude, mantenendo un buon volume. Solitamente questo è merito di una buona e paziente essiccazione delle cime. I profumi agrumati si esaltano. Ad accompagnare la degustazione consuete cartine in canapa non sbiancate e un meno consueto tabacco dal gusto leggero anche se non trattato con sola acqua.

I primi assaggi esaltano i gusti vellutati e fruttati, non tarderanno a farsi sentire anche gli aromi più citrici, decisamente più dolci rispetto alla precedente edizione.

La qualità della lavorazione viene confermata in fase di degustazione: Etna Orange ha un gusto morbido e rotondo, molto gradevole anche se non molto persistente.

Intensità

Il relax si fa sentire già a metà degustazione, componendosi in un salita rapida che fa riscoprire la magia vulcanica assaporata un paio di anni fa. La durata e l’intensità si collocano nella media delle canape di qualità, con una discesa lenta e graduale, niente male considerata la percentuale che possiamo definire media.

LA SCHEDA – PUNTEGGIO MASSIMO 5/5

Confezione: 4.5/5 – Bene la scatolina con bustina interna.

Packaging: 4.2/5 – Buona grafica complessiva, si poteva fare di più su questa etichetta.

Aspetto: 4.4/5 – Compatta e ricca di cristalli.

Aroma: 4.4/5 – Profumi dolci e agrumati con tanti frutti di bosco e sfumature floreali.

Gusto: 4.3/5 – Gusto dolce, appena citrato, rotondo e morbido.

Intensità: 4.3/5 – Buona intensità con salita rapida.

Durata: 4.2/5 – in media con le buone canape light.

Complessivo: 4.3/5

Il giudizio de Il Conte: gradito ritorno di fiamma sulle pendici dell’Etna, questa Orange offre delle piacevoli nuove sfumature aromatiche rispetto all’edizione precedente, e chi l’ha apprezzata in precedenza non potrà fare a meno di provarla nella nuova versione.

Dove acquistare

Etna Orange è disponibile presso i rivenditori e sullo store online di Etna Canapa, al conveniente prezzo di 5€/grammo con generosi sconti per quantità superiori.

Fly high!

Il Marchese

**Puoi ricevere per primo tutte le recensioni – metti “mi piace” sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle nuove infiorescenze di canapa light**

SOSTIENI L’ERBA DEL CONTE
La nobiltà ha i suoi costi, così come la vigilanza sulla canapa light di qualità. Sostieni L’Erba Del Conte per continuare a scegliere il meglio – fai una donazione anonima:
In Bitcoin a questo indirizzo: 32jN9Q6LQWwgumL3mJczzLWYAwwhLR4BXZ
PayPal (con carta di credito): https://www.paypal.me/erbadelconte

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.